Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Ricostruzione, fase 4: disintossicazione

Ricostruzione, fase 4: disintossicazione
È successo senza che lo avessi previsto, né voluto: nella prima settimana di agosto sono andata in burn-out. L'estate, per chi lavora da casa, è un inferno umido e appiccicaticcio in cui si tenta l'incastro perfetto tra le esigenze dei…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 3: sì, è quello che pensate

Ricostruzione, fase 3: sì, è quello che pensate
«Tu proprio non puoi capire..» «Sì, invece.» «No, non puoi» E va be', mi arrendo. Però posso. Posso capire eccome. «E insomma, è successo così: sai la festa di mezza estate, quella a cui partecipa tutta la città, tutto il…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 2: il viso

Ricostruzione, fase 2: il viso
«Pronto, Simona? Devi farmi un video in cui si vedano i tuoi esercizi» «Non ho capito: devo registrare una lezione intera?» «No. È sufficiente che mostri quello che fai tu come routine, dopo esserti lavata la faccia la mattina. Il…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 1: l’abbrutimento

Nel feed compaiono uno dopo l'altro post motivazionali. Ogni età ha la sua bellezza. Ogni fisico è meraviglioso. Non dobbiamo farci condizionare da immagini costruite a tavolino a colpi di photoshop. Sacrosanto, per carità. E poi figuriamoci se sono arrivata…

Continue Reading

Share this Story

L’estate prima di avere figli

L’estate prima di avere figli
Bellissima l'estate coi propri figli. Specialmente quando sono piccoli e il mondo è un'avventura tutta da scoprire: sabbia sotto i piedi, schiuma che si dissolve tra le dita, profumo dell'erba tagliata di fresco, magliette a righe. Lo stupore dei primi…

Continue Reading

Share this Story

E dopo, cosa farai?

E dopo, cosa farai?
«E dopo, quando i figli saranno cresciuti e ti ritroverai a casa da sola, che farai?» È la grande preoccupazione di mio marito, questa: sapere cosa farò di me stessa quando il nido sarà vuoto. Me lo chiede sempre, spesso…

Continue Reading

Share this Story

Grimilde va alla montagna

Grimilde va alla montagna
A Grimilde, si sa, il mare non piace. Troppo caldo, troppo sudore, troppa sguaiatezza. Ecco, sì: sguaiatezza. Gente che ciabatta in canotta e bermuda, bambini urlanti, sabbia appiccicosa, afa. La montagna, invece... .. la montagna, sguaiata non lo è mai.…

Continue Reading

Share this Story

Marta, la ragazza senza palle

Marta, la ragazza senza palle
La vedi arrivare col giubbino smanicato che le segna il punto vita, il gonnellino corto sulle gambe abbronzate, trucco perfetto, unghie lunghe e laccate. «Sono la vostra accompagnatrice nonché istruttrice di nordic walking» - dichiara brandendo le racchette - «Attenti…

Continue Reading

Share this Story

Pulizie domestiche e altre piacevolezze

Pulizie domestiche e altre piacevolezze
Se faccio uno sforzo di memoria mi sembra proprio che ci sia stato un tempo in cui mi piaceva dedicarmi alle pulizie domestiche. Mi circondavo di prodotti dai profumi improbabili, mettevo la testa in stand-by lasciando che i pensieri corressero…

Continue Reading

Share this Story