Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Lifestyle

Le Curly Bags di Tiziana Randazzo, siciliana atipica

Le Curly Bags di Tiziana Randazzo, siciliana atipica
Uno dice: è una designer siciliana bruna e tutta ricci - e subito ci si aspetta di trovare davanti decorazioni barocche e una certa estetica arabeggiante. Le Curly Bags di Tiziana Randazzo invece presentano linee asciutte e un certo stile…

Continue Reading

Share this Story

Vacanze sul Lago di Garda: alla scoperta della sponda bresciana

Condiviso fra tre regioni - Lombardia, Veneto e Trentino Alto-Adige - il Lago di Garda è il più grande lago italiano e senz'altro quello dal paesaggio più mediterraneo. Natura, città e borghi, uniti a tante occasioni di svago e divertimento…

Continue Reading

Share this Story

In Sardegna fuori stagione, i motivi di una scelta

In Sardegna fuori stagione, i motivi di una scelta
(credits: Photo by ©Daniele Macis) Della Sardegna ripenso a un dettaglio, una serie di pietre in granito rosa impilate come a formare una torre, con i sassi perfettamente incastrati l’uno nell’altro nonostante gli angoli e le imperfezioni. Un incastro così…

Continue Reading

Share this Story

Il lusso e io

Il lusso e io
Il tizio seduto accanto a me è l'hipster che t'aspetti - barba quadrata, ciuffo laccato, tatuaggi -, indossa braghe a scacchi su Church's bicolori ed è molto, molto deluso. Mi aspettavo almeno un milione di pounds, miagola al telefono, e…

Continue Reading

Share this Story

Stirare: smetto quando voglio

Stirare: smetto quando voglio
Diversi anni fa - ne avevo appena sedici - andai a lavorare come ragazza alla pari a Londra, presso una famiglia con tre bambini piccoli. Ad accogliermi trovai una montagna di roba da stirare, e quando dico una montagna intendo:…

Continue Reading

Share this Story

Eurospin spiegato a chi non c’è mai stato

Eurospin spiegato a chi non c’è mai stato
- «Signora, guardi che non si potrebbero fare foto, sa» - Mi servono per un articolo - «Allora venga con me, la porto al reparto dei prodotti senza glutine. C’è più luce» Lei è Mirella F., impiegata del supermercato Eurospin…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 6: mia sorella

Ricostruzione, fase 6: mia sorella
Mia sorella ha 47 anni e ne dimostra esattamente 47. Prende due aerei, percorre ventiseimila chilometri, cambia emisfero, fuso orario, attraversa mezzo pianeta e finalmente mi vede. "Hai il baricentro tutto spostato, per questo ti senti sempre in bilico" dice.…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 5: la dieta

Ricostruzione, fase 5: la dieta
Le cose buone fanno ingrassare, e pazienza. «Quanto pensate di campare ancora, vent'anni, trenta? Ma campateli magnando, santo cielo!» -  Ci ha sgridato Omar quella sera che ci ha viste piluccare noccioline e spritz quando avremmo dovuto godere del tramonto…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 4: disintossicazione

Ricostruzione, fase 4: disintossicazione
È successo senza che lo avessi previsto, né voluto: nella prima settimana di agosto sono andata in burn-out. L'estate, per chi lavora da casa, è un inferno umido e appiccicaticcio in cui si tenta l'incastro perfetto tra le esigenze dei…

Continue Reading

Share this Story

Ricostruzione, fase 3: sì, è quello che pensate

Ricostruzione, fase 3: sì, è quello che pensate
«Tu proprio non puoi capire..» «Sì, invece.» «No, non puoi» E va be', mi arrendo. Però posso. Posso capire eccome. «E insomma, è successo così: sai la festa di mezza estate, quella a cui partecipa tutta la città, tutto il…

Continue Reading

Share this Story