Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Lifestyle

Lo Zen, o l’arte di raccogliere gli asparagi selvatici

Lo Zen, o l’arte di raccogliere gli asparagi selvatici
Abbiamo tutti bisogno di un posto solo nostro in cui interrompere il flusso dei pensieri e riprendere fiato: un ermo colle, una stanza tutta per sé - una sparnaciaia, insomma. Nel dialetto perugino, la sparnaciaia è un luogo nascosto e…

Continue Reading

Share this Story

La spesa a domicilio piace sempre di più: tutti i vantaggi

La spesa a domicilio piace sempre di più:  tutti i vantaggi
Lo sappiamo bene: uno degli impegni settimanali più pressanti è certamente quello della spesa alimentare. Un compito da svolgere (quasi) quotidianamente soprattutto per chi ha una famiglia e, di conseguenza, la necessità di far sì che in casa non manchi…

Continue Reading

Share this Story

«Stilosa senza sforzo»: la consulenza d’immagine si fa democratica

«Stilosa senza sforzo»: la consulenza d’immagine si fa democratica
Prima arrivano i complimenti. “Stai benissimo, sei ringiovanita, sembri più magra di qualche anno fa”. Spiego allora che ho preso qualche chilo e sono di qualche anno più vecchia, ho solo imparato a valorizzarmi attraverso un le giuste proporzioni, un…

Continue Reading

Share this Story

Non solo 8 marzo: la scienza, le ragazze e Redooc, storia di una mission possible

Non solo 8 marzo: la scienza, le ragazze e Redooc, storia di una mission possible
C’è questo pregiudizio, largamente condiviso tra alcuni uomini di scienza, secondo il quale le materie STEM (Scienze, Technology, Engineering and Maths) sarebbero inadatte alle donne. La pensava così il professor Strumia dell’Università di Pisa quando affermava che le donne dovessero…

Continue Reading

Share this Story

Sono affascinanti e talentuose. E sono sorelle.

Sono affascinanti e talentuose. E sono sorelle.
I rapporti tra sorelle si basano su equilibri complicati e misteriosi, si sa. La lotta per la leadership inizia con il primo vagito della secondogenita e può proseguire per tutta la vita con andamento carsico, lasciando che le rivalità sedimentino…

Continue Reading

Share this Story

Nuove ossessioni: il calendario dell’Avvento “beauty”

Nuove ossessioni: il calendario dell’Avvento “beauty”
L'idea era quella di sorprendere la figlia sedicenne con un calendario dell'Avvento diverso dal solito e meno infantile. Così, cercando in rete, ho scoperto l'esistenza di calendari dell'Avvento le cui finestrelle permettono di scoprire ogni giorno un nuovo prodotto di…

Continue Reading

Share this Story

LionsHome: riscoprire il piacere di stare in casa

LionsHome: riscoprire il piacere di stare in casa
(Quindi Marlena torna a casa ché il freddo ormai si fa sentire..) Per indicare la sensazione di tepore e comfort che si prova certi giorni in cui, piuttosto che uscire, si preferisce rimanere a casa, il dialetto contadino umbro usa…

Continue Reading

Share this Story

Chi sono le Perennial? (La so, la so!)

Chi sono le Perennial? (La so, la so!)
Ogni donna ha almeno tre età: anagrafica, sociale e percepita. La prima compare sui documenti di identità, la seconda è quella che il mondo ci riconosce, la terza si rivela rispondendo in sovrappensiero alla domanda “Quanti anni hai?” Queste età…

Continue Reading

Share this Story

Venezia in autunno: come e perché visitarla

Venezia in autunno: come e perché visitarla
Vuoi per l’estrema cinematograficità della gondola, vuoi per l’assenza di strade compensata dalla presenza di calli e campielli, Venezia è considerata dal mondo intero una tra le mete più romantiche e affascinanti del pianeta. Photo by…

Continue Reading

Share this Story

Punta Navaccia: Trasimeno e Variaghi distratti

Punta Navaccia: Trasimeno e Variaghi distratti
Il treno regionale che da Firenze porta a Perugia richiede pazienza, spirito di sopportazione e tempo da perdere. Il gruppo di adolescenti che ho davanti mi aiuta a non morire di noia: quattro ragazze e tre ragazzi che parlano tra loro…

Continue Reading

Share this Story