Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Luna_laboratorio rurale: un progetto ambizioso e bellissimo

Ciao Rossella,
Mi chiamo Barbara e mi occupo di web content editing, di digital pr e blogging. Sono sempre felice quando scopro un nuovo blog da leggere.
Forse è stato il sottotitolo del blog “Storie di rinascita” a suggerirmi la condivisione di una storia.

Qualche tempo fa un gruppo di quattro donne salentine, due di queste mie amiche, mi hanno coinvolto in un progetto che reputo essere
ambizioso ma bellissimo.

Il progetto ha a che fare con la terra e con la rinascita. Tutto ruota attorno a una struttura rurale abbandonata da 10 anni, Luna (dall’omonima contrada), situata in un piccolo paesino in provincia di Lecce, Seclì. In questa struttura era presente e attiva una comunità di recupero tenuta in piedi da un prete del mio paese, Galatone (a pochissima distanza da Seclì), e che, alla sua morte, ha smesso di esistere.

Luna... rinasce Laboratorio Rurale

Il quartetto di donne a cui io mi sono aggiunta ha ottenuto, in comodato d’uso gratuito, la gestione della struttura con l’idea di farne un luogo di formazione partecipata in campo agricolo, dove ripristinare la coltivazione di vecchie colture, attivare un coworking in ottica rurale, e dare vita a scambi internazionali (woofing e SVE). Tanti progetti convergono nel progetto Luna_ Laboratorio rurale con il chiaro intento di una rinascita, per la struttura ma anche nostra.

I progetti di Luna_Laboratorio rurale_Barbara

Ognuna di noi, infatti, ha fatto il suo percorso, chi all’estero, chi altrove in Italia e ora ha deciso di investire a Sud.
Siamo un’agronoma, un’esperta in progettazione sociale ed europea, un’imprenditrice nel settore manifatturiero, un’esperta in progettazione, cooperazione internazionale e progetti di coesione sociale e un’esperta di comunicazione.

Restyling armadio_PRIMA

Abbiamo bisogno di fondi per il ripristino della struttura. Per questo motivo abbiamo avviato una campagna di crowdfunding attraverso la piattaforma Produzioni dal basso che puoi trovare qui

Per completare la nostra comunità comunità rurale manca il ripristino dell’impianto idrico ed elettrico, distrutti da incendi e atti di vandalismo, e delle serre, che dovranno essere ricoperte con reti anti insetto.

Stiamo coltivando il terreno che abbiamo a disposizione, vogliamo fare formazione tecnica, promuovere l’innovazione, tutelare il territorio e dare opportunità di lavoro ai giovani. Vogliamo promuovere colture tradizionali e renderle volano di sviluppo, creare circuiti virtuosi di cooperazione.

Vorremmo che la casa diventasse un posto dove tutte le età riescano a comunicare, dove gli anziani ritrovino il ruolo sociale di portatori del sapere e dove si possa costruire la socialità rurale, dove i giovani trovino un luogo accogliente per creare e crescere con tradizioni e tecnologia, dove non si smette mai di imparare, in tutti i campi.

Sarebbe bellissimo se potessi raccontare la nostra storia sul tuo blog e aiutarci  a far conoscere i progetti di Luna_Laboratorio rurale e magari, chissà,  raggiungere potenziali “contributors”.

Abbiamo soli 50 giorni per aiutare queste  ragazze nel loro progetto di rinascita. Gliela diamo una mano?

Share this Story
loading...