Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Maternità e altri deliri

«Se non hai figli, non puoi capire»

«Se non hai figli, non puoi capire»
L'ultima in ordine di tempo è stata la giornalista Elisabetta Ambrosi dalle pagine de Il Fatto Quotidiano, commentando l'orrendo delitto di Cisterna di Latina in cui un padre ha tolto la vita alle sue due figlie e tentato di ucciderne…

Continue Reading

Share this Story

Mia figlia lavora all’estero

Mia figlia lavora all’estero
Mia figlia non vive con me. Per fortuna: io, quando avevo la sua età, soffrivo moltissimo la mia condizione di giovane adulta intrappolata in una vita ancora infantile - il lettino a una piazza, i giornalini sulla mensola, i genitori…

Continue Reading

Share this Story

Mamme della rete contro il Signor Distruggere

Mamme della rete contro il Signor Distruggere
Con i suoi 750mila followers e un libro di prossima uscita con la casa editrice Rizzoli il blogger Vincenzo Maisto - aka Signor Distruggere - è diventato uno dei principali personaggi della rete grazie a un fenomeno tanto suggestivo quanto…

Continue Reading

Share this Story

Sistema scolastico e progetti a pagamento

Sistema scolastico e progetti a pagamento
Scuole medie, dunque scuole dell'obbligo. Secondo me, il triennio peggiore: ricordo che durante l'open day il dirigente scolastico che illustrava il piano dell'offerta formativa parlava dei suoi studenti definendoli "bestie".  A noi genitori era sembrata una cosa orrenda, ma due anni…

Continue Reading

Share this Story

Homeschooling e altre stranezze

Homeschooling e altre stranezze
«Avendo la possibilità economica di poter restare a casa e seguire i figli nel loro percorso scolastico, avendo le competenze didattiche e pedagogiche per farlo, fidandovi del vostro istinto e quello dei vostri figli, avreste il coraggio e la forza…

Continue Reading

Share this Story

L’ultima volta che ho avuto sedici anni

L’ultima volta che ho avuto sedici anni
Qual è il momento a partire dal quale si può dire che è iniziata l’adolescenza? Dipende. Quella di Eva è cominciata nel momento stesso in cui mi venne posata sulla pancia, appena nata, e lei mosse le prime accuse osservandomi…

Continue Reading

Share this Story

Le bugie della maternità: una guida ragionata

Le bugie della maternità: una guida ragionata
Quando ero piccola mia madre mi spediva a letto verso le sette di sera, un orario rispettato da molte famiglie nordeuropee ma che per un ragazzino italiano significava rinunciare all'ora più bella, specie in estate: quando mi coricavo, fuori c'era…

Continue Reading

Share this Story

La mamma ventenne

La mamma ventenne
Una di loro è senz'altro la madre, solo non capisco chi: se la ragazza col bikini giallo e i capelli rasati o la sua amica con i ricci castani. La bambina non deve avere più di tre anni,  sta in…

Continue Reading

Share this Story

Maturità 2017, notti prima degli esami

Maturità 2017, notti prima degli esami
Io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra e un pianoforte sulla spalla, come i pini di Roma la vita non li spezza questa notte è ancora nostra C’è una linea netta che separa l’adolescenza da tutto quello che verrà…

Continue Reading

Share this Story

Mamme in Parlamento – la visione di Silvia Tropea

Mamme in Parlamento – la visione di Silvia Tropea
Silvia Tropea, avvocato matrimonialista e co-founder del magazine GenitoriCrescono, è tra coloro che parteciperanno all'incontro tra mamme della rete e Istituzioni - in calendario il prossimo 6 giugno in Parlamento - allo scopo di spiegare cosa significhi essere mamma oggi…

Continue Reading

Share this Story