Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Giovanna Vitacca, Grimilde per gli amici

Giovanna Vitacca, Grimilde per gli amici
«.. alla fin fine credo di essere più strega cattiva che fata buona. Quando dico cattiva non intendo persona predisposta a fare del male o negativa, ma forte di un sano egoismo che in ogni momento della propria vita trova…

Continue Reading

Share this Story

Sessista a mia insaputa

Sessista a mia insaputa
"Giuro, non ho ci mai capito niente. Ancora adesso ho degli incubi in cui la professoressa distribuisce gli esercizi, io li leggo e cerco una via di fuga - ma prima vengo assalita da frustrazione, panico e sentimenti di morte.…

Continue Reading

Share this Story

Redooc: la matematica è pop (ma pochi lo sanno)

Redooc: la matematica è pop (ma pochi lo sanno)
Uno dice: startupper. E vengono in mente hipster di buone intuizioni e belle speranze. Non è il caso di Chiara Burberi, comunque, fondatrice e presidente di Redooc: una donna che vanta un cursus honorum più che un curriculum, con incarichi…

Continue Reading

Share this Story

Facebook per cinquantenni: usi e abusi

Facebook per cinquantenni: usi e abusi
Avete tra i quaranta e i cinquant'anni? Allora i social vi inibiscono. A dirlo è Mattia Salvia, opinionista giovane e supercool affetto da barbetta e polluzioni notturne che si premura di spiegare ai noi vecchi come gira il mondo. Ho…

Continue Reading

Share this Story

Tasselli Cashmere, tra tradizione e innovazione

Tasselli Cashmere, tra tradizione e innovazione
Non si può capire un prodotto senza conoscere il contesto nel quale viene creato. La maglieria Tasselli nasce a Bevagna: una manciata di abitanti per uno dei Borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione incastonata tra colline, boschi e acque. Un…

Continue Reading

Share this Story

La pubblicità perfetta: il native advertising di Boots

La pubblicità perfetta: il native advertising di Boots
La pubblicità dell'Age defying serum di Boots è stata portata a esempio quale native advertising, ovvero quella nuova forma di comunicazione pubblicitaria in cui il prodotto si fonde nella narrazione e ne diventa parte integrante, creando un bonding con il…

Continue Reading

Share this Story

«Solo per sempre tua» un libro necessario

«Solo per sempre tua» un libro necessario
"Sii carina, sii disponibile, sii scelta." Adolescenti bellissime, curate, attente al proprio aspetto e alla propria alimentazione, occupate a scattarsi selfie da postare nei social e parlarsi via chat, impegnate a discutere attorno a uno dei tanti problemi che le…

Continue Reading

Share this Story

Quando i figli saranno grandi, io..

Quando i figli saranno grandi, io..
«Stavo pensando a quello che mi ripromisi anni fa, quando beltà splendea nei miei occhi ridenti e fuggitivi: nel momento in cui i figli fossero stati abbastanza grandi ed indipendenti, avrei preso un sacco a pelo e me ne sarei andata…

Continue Reading

Share this Story

I papà tardivi sono insopportabili

I papà tardivi sono insopportabili
«I padri tardivi sono come certe vendemmie dall'alto residuo zuccherino, e il paragone non è un caso: sono perlopiù primipari attempati che hanno svalicato i quaranta, insopportabili.» Se a dirlo è Anna, mi fido. Ma in che senso insopportabili? «Si aspettano sempre che…

Continue Reading

Share this Story