Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

La Festa della Mamma di figli adolescenti

La Festa della Mamma di figli adolescenti
.. è più bella. Giuro. Quando sono piccoli si teme che si rimpiangeranno mani cicciotte e baci umidi,  guance da morsicare e lavoretti da occultare (perché fatti dalle maestre) ma credetemi, non è così. Gli adolescenti manco ci pensano, alla Festa della…

Continue Reading

Share this Story

L’ageism è un alibi

L’ageism è un alibi
«Prendo spunto da un articolo di Grimilde, di cui condivido molto, soprattutto l'esperienza a cui si riferisce, e con il quale mi trovo naturalmente in accordo, per contraddirlo. Ma come? Sì, perché non bisogna mai fermarsi sul proprio punto di…

Continue Reading

Share this Story

La verità sul caso Harry Quebert. Recensione

La verità sul caso Harry Quebert. Recensione
La sospensione dell'incredulità (suspension of disbelief) consiste nella volontà, da parte del lettore, di sospendere le proprie facoltà critiche allo scopo di ignorare le incongruenze della trama per godere dell'opera di fantasia. Ci sono scrittori - mi viene in mente…

Continue Reading

Share this Story

Ageism: perché non ci interessa tornare a vent’anni

Ageism: perché non ci interessa tornare a vent’anni
"Sbagliato identificare la voglia di vivere , l'energia , l'attività con l'età dei vent'anni . Io sono attiva, creativa, e ho voglia di fare e di vivere forse più di quando avevo vent'anni. Non ho bisogno di sentirmi ancora indietro…

Continue Reading

Share this Story

Against all odds: cronaca di una rinascita

Against all odds: cronaca di una rinascita
Usando un eufemismo, potremmo dire che la vita con lei non era stata magnanima: non poteva muovere il braccio sinistro, più corto dell'altro, e come se questo non fosse sufficiente era anche zoppa e obesa. Lavorava, però. Grazie al lavoro…

Continue Reading

Share this Story

“Panda Rei”, il viaggio di Laura Binello

“Panda Rei”, il viaggio di Laura Binello
- Laura, io ti trovo bellissima "Ma va' là. Sono molto fotogenica, sovrappeso e assolutamente convinta che la bellezza sia una botta di culo giovanile che va esaurendosi, mentre l'intelligenza - soprattutto emotiva - è un talento che si conserva"…

Continue Reading

Share this Story

La malinconia secondo Alessia

La malinconia secondo Alessia
"Odio le americanate e tutti quei motti alla Steve Jobs che il parossismo di alcuni ha trasformato in un oracolo. Detesto i motivatori, quelli che si gasano al grido di Dai, tutti insieme! e poi, magari, ti incitano ad alzare…

Continue Reading

Share this Story

Cinquant’anni (ma non l’ho presa benissimo)

Cinquant’anni (ma non l’ho presa benissimo)
Mentre i miei coetanei festeggiano l'ingresso nella loro prima mezza età con grandi feste e turbinio di gente, io voglio solo silenzio. Silenzio. Voglio immergermi in pensieri tristi, fare l'elenco dettagliato delle occasioni mancate, quelle perdute per mancanza di coraggio,…

Continue Reading

Share this Story

My Face Gym: Simona Mancuso e l’eterna giovinezza

Simona Mancuso ha 52 anni anagrafici, 30 percepiti, 30 dimostrati. Una vita densa – spesso non facile, spesso dolorosa – non ha scalfito né il suo viso né il suo spirito: di fatto, Simona è un concentrato di energia e di…

Continue Reading

Share this Story