Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Philips ProCare Autocurler. Per capellopatiche

Ho visto finire un’amicizia – facciamo una conoscenza, via – per colpa della messa in piega. È successo sulla mia bacheca di facebook dove Francesca e Marta si sono sfidate sul tema i capelli valgono uno sport? ovvero: si può rinunciare a una passione sportiva – nello specifico: il nuoto – se questa non consente di esibire una testa a posto subito dopo?
Secondo Francesca, fresca di trattamento alla cheratina, si può eccome. Marta era di diverso avviso e tanto è bastato per dirsi addio, ognuna sul proprio account.
Philips Procare Autocurler sarebbe stato una buona soluzione per entrambe.

Si tratta di questo attrezzo qui

philips-autocurler

e lei è la professionista che l’ha testato. Debora, l’unica persona cui posso dire con assoluta fiducia: fai tu

philips_autocurler_debora

La ragazza seduta  è Natascia, la cavia. “Che non mi si veda il viso, mi raccomando”

Philips Autocurler funziona così: si sceglie il tipo di riccio desiderato (mosso? Medio? Strong?) si imposta l’autocurler, si infila la ciocca e si preme il tasto di avvio. La ciocca viene arrotolata e scaldata per qualche secondo, finché un segnale sonoro indica che può essere sfilata.

philips_autocurler_primopiano

philips_autocuerler-in azione

Il risultato è questo

philips_autocurler_risultato
philips_autucurler-risultato_3

Philips ProCare Autocurler appartiene alla famiglia di prodotti che semplificano la vita, consentendo un risultato professionale in poche mosse. L’effetto crespo viene annientato. Per le capellopatiche come Francesca, la svolta.

(quella è stata anche l’ultima volta che ho visto il mio autocurler, ché Debora ha chiesto di continuare la sperimentazione..)

Share this Story
loading...