Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Senza categoria

Il cretino (da una storia vera)

Il cretino (da una storia vera)
«E dunque? Roberta o Giulia?» «Virginia» «Cooosa!? Ma no!» «Senti, non rompermi i .. No, niente. Non volevo» «Santa pazienza, Virginia no, dai. Virginia no!» «Vedi? È come ho sempre pensato: non capisci un cazzo di donne. Scusa, m’è scappata…

Continue Reading

Share this Story

Buchi neri

Buchi neri
Me ne stavo seduta con la schiena dritta e le gambe sotto il tavolo, la pancia in dentro tentando di nascondere la gravidanza.  La terza. Avevo 42 ani e mi vergognavo molto di quella maternità tardiva, perché non me la…

Continue Reading

Share this Story

Sara Gambarelli: chi è, cosa fa, perché dovete seguirla

Sara Gambarelli: chi è, cosa fa, perché dovete seguirla
Sono fan di Sara Gambarelli a sua insaputa. Di lei mi piacciono la professionalità, l'attenzione per i dettagli, i capelli indomiti che tradiscono caparbietà e testardaggine, e quel profilo che tiene ostinatamente basso mentre potrebbe atteggiarsi a - che so…

Continue Reading

Share this Story

Quando ci innamorammo di Goldrake

Quando ci innamorammo di Goldrake
Il 4 aprile 1978 avevo dodici anni e gli ormoni pronti a deflagrare. Non potendo indirizzarli su coetanei brufolosi e neppure su attori o cantanti - il panorama musicale e cinematografico era colonizzato da gente dell'età dei miei genitori -…

Continue Reading

Share this Story

A proposito di amore

A proposito di amore
Se pensate che gli uomini siano tutti uguali dovreste invece conoscere mio cognato, lui è diverso. Mio cognato è un uomo così speciale che mia sorella ha percorso molti chilometri per andare a vivere con lui ed esattamente 18.469,92 chilometri,…

Continue Reading

Share this Story

Se muore Dolores O’Riordan (e anche la mia gioventù)

Se muore Dolores O’Riordan (e anche la mia gioventù)
Mai piaciuta Dolores O'Riordan. Lei e la sua espressione perennemente corrucciata come a rimproverare di qualcosa, il labbro piegato all'ingiù, quel senso di insofferenza che filtrava suo malgrado, la voce graffiata  che andava così di moda negli anni Novanta. E…

Continue Reading

Share this Story

Donnarumma, sono con te

Donnarumma, sono con te
«La vera verità è che Donnarumma, che a 18 anni porta a casa 6 milioni all'anno senza lavorare per il cartello di Medellín, è il figlio che tutti noi vorremmo» chiosa Francesca. Sono d'accordo, al solito, solo che non vale…

Continue Reading

Share this Story

Confidenze: quando tutti si chiamavano Greg

Confidenze: quando tutti si chiamavano Greg
I bambini degli anni Settanta li ricordano bene, quei pomeriggi vuoti di giochi e di amici in cui la noia non faceva ancora paura. Io trascorrevo i mesi estivi lontana dalla città, in un borgo umbro dell'alta Valtiberina, assieme a mia…

Continue Reading

Share this Story

Gioie e dolori della gravidanza tardiva

Gioie e dolori della gravidanza tardiva
Sono una terzipara attempata, attempatissima: il mio ultimo figlio è nato che avevo quasi 43 anni. Il figlio della menopausa, lo chiamo, perché immediatamente dopo la sua nascita i miei estrogeni mi hanno salutata. Appartengo a quella generazione di donne…

Continue Reading

Share this Story

Imedeen, Coco Chanel e il lavoro, ovvero: avere tutto

Imedeen, Coco Chanel e il lavoro, ovvero: avere tutto
L'estate è un momento sospeso: cicale, sudore e riposo. Come nella canzone di Celentano, la attendo tutto l'anno e quando arriva mi fa un po' paura. L'assenza di impegni mi destabilizza, il caldo mi toglie le forze, i figli mi…

Continue Reading

Share this Story