Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Gente che mi vuole allargare il pene: una panoramica

Per anni ho ricevuto richieste di amicizia accompagnate da messaggi che cancellavo in tutta fretta – sbagliando, ché costituivano un vero e proprio genere letterario.
Le persone che mi scrivevano volevano principalmente tre cose: allargarmi il pene, prestarmi dei soldi, fare sesso in cambio di un obolo. Talvolta un principe Nigeriano mi chiedeva di aiutarlo a recuperare il suo trono, era sufficiente che gli inviassi qualche migliaio di dollari, talvolta un’incolpevole signora bionda e dall’aspetto dimesso insisteva nel volermi dare duemila euro subito, senza sentir ragioni; talvolta – e questo è il caso più frequente – a volere la mia amicizia era un blasonatissimo quanto laconico generale dell’esercito americano.

Ancora adesso mi spiace dover declinare queste proposte tanto gentili, così ho deciso di raccoglierle. Sono convinta che le immagini del profilo e gli sfondi raccontino qualcosa di chi li ha scelti e ho voluto decrittare queste misteriose personalità attraverso le loro foto. (Approfitto dell’occasione per dire a Francesca che ero anche tentata di esporre la nostra fenomenologia del pene ma no, i tempi non sono ancora maturi.)
E dunque, signore e signori, ecco un elenco dettagliato, ma non esaustivo, sulle persone misteriose che mi chiedono l’amicizia.

sesso-1

Lo sportivo esotico. Chi si celerà dietro questo casco? Un intrepido pilota, ma cosa dico pilota, un cavaliere contemporaneo, un easy rider, un domatore di moto. L’impennata allude a ben altre capacità acrobatiche, nonché a una virilità trabordante. E il nome, signorimiei, il nome. Tutte quelle K e quelle R non sembrano suggerire un ruggito? Frenk Mercker da Ponte Felicino. Roooarr

sesso-2

L’introverso sognatore. Ecco svelata la bat-identity di Frenck Mercker: come Goldrake tornava a essere Actarus alla fine di ogni battaglia, tolto il casco da motociclista il Nostro si trasforma in Maicol Jeckson

sesso-4

Cinquanta sfumature di sugo. Mmmmh. Se apprezzate un erotismo da commedia italiana anni Settanta, questo è l’uomo che fa per voi. Rimane da capire il mistero delle macchie di sugo sulla sciarpa

IMG-20180406-WA0000

No, niente, questa non sono riuscita a capirla neanche io. Un ufo? Un guidatore di ufo? Uno che ti fa vedere le stelle? Boh

IMG-20180406-WA0008

Il generale americano. L’internet è pieno di alti ufficiali che mi chiedono l’amicizia. Cosa ci troveranno in me, poi… “Hi sweetheart, I’m your man and I have a big cianco”

sesso-5

Mano tesa con lupacchiotto. Sottotesto: Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie, dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai, ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore, che per caso ce l’hai du’ piotte?

sesso-7

Smooth operator con un twist di Magritte. Sottotesto: che per caso ce l’hai du’ piotte?

sesso-3

I’m your man and I have a big cianco” ma con le pepite sullo sfondo.

E voi? Avete anche voi soldati americani interessati alla vostra disinteressata amicizia?

Share this Story
loading...

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>