Rossella Boriosi

Capita che le persone mi raccontino storie. Donne, perlopiù, che a un certo punto delle loro vite sono state costrette a reinventarsi. Le loro sono storie intense, belle, di persone con tanto da dire e molto da fare e che non si riconoscono nella rappresentazione che di loro danno i media, indecisi tra Sora Lella e Belén. [mediakit]

Archives

Non voglio crescere!

Non voglio crescere!
“A cosa stai pensando?” chiede Giulio massaggiandosi l’avambraccio dolorante. Non gli rispondo subito. “Non so se riesco a spiegarlo. È che da quando sono finite le elementari ho paura di ritrovarmi grande all’improvviso senza aver avuto il tempo di capire…

Continue Reading

Share this Story

Prove di ingresso: cosa sono e perché fanno paura (la so, la so!)

Prove di ingresso: cosa sono e perché fanno paura (la so, la so!)
Quando Lara si trovò in quinta elementare, oltre alle prove Invalsi la maestra Sandra trovò un altro spauracchio da agitare davanti agli occhi dei suoi studenti per motivarli allo studio: le prove di d’ingresso che sarebbero state somministrate loro in…

Continue Reading

Share this Story

Sistema scolastico e progetti a pagamento

Sistema scolastico e progetti a pagamento
Scuole medie, dunque scuole dell'obbligo. Secondo me, il triennio peggiore: ricordo che durante l'open day il dirigente scolastico che illustrava il piano dell'offerta formativa parlava dei suoi studenti definendoli "bestie".  A noi genitori era sembrata una cosa orrenda, ma due anni…

Continue Reading

Share this Story

L’ultima volta che ho avuto sedici anni

L’ultima volta che ho avuto sedici anni
Qual è il momento a partire dal quale si può dire che è iniziata l’adolescenza? Dipende. Quella di Eva è cominciata nel momento stesso in cui mi venne posata sulla pancia, appena nata, e lei mosse le prime accuse osservandomi…

Continue Reading

Share this Story

Maturità 2017, notti prima degli esami

Maturità 2017, notti prima degli esami
Io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra e un pianoforte sulla spalla, come i pini di Roma la vita non li spezza questa notte è ancora nostra C’è una linea netta che separa l’adolescenza da tutto quello che verrà…

Continue Reading

Share this Story

Macron, un ragazzo di trentanove anni

Macron, un ragazzo di trentanove anni
Viviamo in un paese per vecchi immarcescibili, gente che a ottanta-e-più anni diventa Presidente, senatore, segretario di partito, tiene aziende alle redini. Un Paese nel quale un cinquantenne può essere definito "un giovane imprenditore", dove non è mai troppo presto per…

Continue Reading

Share this Story

Quando comincia l’adolescenza?

Quando comincia l’adolescenza?
"Me lo ricordo bene. Era gennaio e Eva aveva appena tre settimane di vita. Mi osservava dalla carrozzina in silenzio – lo sguardo attento e implacabile dei bambini appena nati che già sanno tutto - mentre io, accanto a lei,…

Continue Reading

Share this Story

Generazione Z: abbiamo sbagliato tutto?

Generazione Z: abbiamo sbagliato tutto?
Abbiamo dunque sbagliato tutto, noi genitori della generazione Z? Per anni, i pedagoghi assennati ci hanno suggerito di evitare di diventare amici dei nostri figli mantenendo i ruoli ben distinti. E noi l’abbiamo fatto. “Sforzandoci pure molto” chiosa la coach…

Continue Reading

Share this Story

Indagine sulla scomparsa della camporella

Indagine sulla scomparsa della camporella
Che bella la primavera! Le piante fioriscono, gli amori esplodono, i desideri assopiti riprendono vigore. Quando ero ragazza il risveglio della natura e quello dei miei ormoni andavano di pari passo, e questo era un problema: se in inverno per appartarsi…

Continue Reading

Share this Story

E dopo, cosa farai?

E dopo, cosa farai?
«E dopo, quando i figli saranno cresciuti e ti ritroverai a casa da sola, che farai?» È la grande preoccupazione di mio marito, questa: sapere cosa farò di me stessa quando il nido sarà vuoto. Me lo chiede sempre, spesso…

Continue Reading

Share this Story